Benvenuti, lunedì 16 febbraio 2015

 



[home] > I NOSTRI SPETTACOLI > ARCHIVIO > Antigone

Antigone
 

ANTIGONE

 Tragedia in un atto di Sofocle

Regia Gino Fognini e Andrea Brambati

 

La tragedia “Antigone” può essere chiamata la madre di tutte le tragedie. Infatti le ragioni del grande interesse per Antigone si possono trovare in tre opposizioni sceniche fondamentali che sono il supporto naturale alla drammaticità del testo di Sofocle:

-          prima: potere costituito (vedi Stato) contro una morale individuale, rappresentata da Antigone

-          seconda: amore per la Patria contro l’amore per una donna

-          terza: scontro generazionale padre contro figlio

 

Antigone, questa eroina non protetta dagli Dei, è un segnale: se ci fosse una disobbedienza civile contro il potere iniquo forse molti mali potrebbero essere evitati.

 


 
>Locandina




CERCA
 
LINKS
 






 
 
 
 
Home | EVENTI E NEWS | CHI SIAMO | I NOSTRI SPETTACOLI | LABORATORI | ATTIVITA' CULTURALI | FOTOGALLERY | VIDEOGALLERY | RASSEGNA STAMPA | CONTATTACI | GADJETS | per cartellone | nascosta x popup
Via Mongodio, 23895 Nibionno (Lc) 031 ****** info@ilporticodegliamici.it
It's only a counter. Pepetto!